sabato 2 ottobre 2010

Accadde oggi (Ottobre)

1 ottobre
1908
La Ford modello T viene introdotta nel mercato americano. Henry Ford e gli ingegneri della compagnia hanno impiegato cinque anni per produrre un'automobile affidabile ed economica per il mercato di massa
1814
Si apre nella capitale austriaca il Congresso di Vienna, dove le quattro maggiori potenze riunite dall'alleanza antinapoleonica (Gran Bretagna, Prussia, Russia, Austria) si propongono di riportare l'Europa alla situazione politica precedente alla Rivoluzione Francese
-------------------------------------------
2 ottobre
1836
Il brigantino Beagle getta le ancore nel porto inglese di Falmouth, dopo uno storico viaggio intorno al mondo durato quattro anni e nove mesi. A bordo c'è il giovane naturalista e biologo Charles Darwin, che in questa spedizione accumula un'impressionante mole di dati, e compie alcune sorprendenti scoperte.
------------------------------------------
3 Ottobre
1990 La Germania è riunificata
La Germania est e la Germania ovest vengono riunificate dopo 45 anni di guerra fredda.
--------------------------------
4 Ottobre
1957 Lancio dello 'Sputnik'
L'Unione Sovietica dà inizio alla cosiddetta 'corsa allo spazio' lanciando lo 'Sputnik' il primo satellite artificiale terrestre della storia.
1582Introduzione del calendario gregoriano
Papa Gregorio XIII decise di riformare il calendario giuliano, istituito da Giulio Cesare nel 46 a.C.,
---------------------------------
5 Ottobre
1989 Il Dalai Lama vince il premio Nobel
Re e capo spirituale in esilio del Tibet, viene insignito del premio Nobel per la pace
-------------------------------------
6 Ottobre
1973 La guerra del Kippur
Durante la festa ebraica del Kippur l'Egitto e la Siria attaccano lo stato di Israele
1977 Assassinio di Sadat
Estremisti musulmani assassinano al Cairo il presidente egiziano Anwar el-Sadat durante una parata militare.
---------------------------------------------
7 Ottobre
1985 Dirottamento della 'Achille Lauro'
Quattro terroristi palestinesi armati dirottano la nave da crociera italiana 'Achille Lauro' al largo della costa egiziana. Rivendicano l'appartenenza al Fronte per la Liberazione della Palestina e chiedono il rilascio di 50 militanti palestinesi dalle prigioni israeliane.
1571 La battaglia di Lepanto
Nelle acque antistanti la città greca di Lepanto,si consuma lo storico scontro navale tra la flotta turca, guidata da Ulug Ali Pascia e Mehemet Ali Pascia, e quella congiunta di Spagna, Venezia e Stato pontificio, appoggiata da contingenti del ducato di Savoia, di Genova e dell'Ordine di Malta.
1849 Edgar Allan Poe
Muore a Baltimora Edgar Allan Poe, scrittore statunitense, celebre per i suoi racconti 'neri', incentrati sui motivi della paura, dell'esasperazione della sensibilità nervosa, dei lati oscuri dell'interiorità umana.
----------------------------------------
8 Ottobre
1967 Cattura di Che Guevara
I guerriglieri boliviani guidati dal rivoluzionario Ernesto Guevara de la Serna, detto 'Che', vengono sconfitti in una scontro con l'esercito boliviano. Poco dopo Che Guevara viene ferito, catturato e passato per le armi.
1856 Scoppia la Seconda Guerra dell'Oppio
Dei funzionari imperiali cinesi della dinastia Quing ordinano il sequestro di una piccola nave, la Arrow, del suo carico e del suo equipaggio.
---------------------------------------------------------
9 Ottobre
1871 Il grande incendio di Chicago
Divampa a Chicago un gigantesco incendio.
1974 Muore Oskar Schindler
Muore a 66 anni il tedesco Oskar Schindler, al quale si riconosce il salvataggio di 1200 ebrei dall'Olocausto.
----------------------------------------------------------------------
10 Ottobre
1963 La tragedia del Vajont
Una gigantesca frana staccatasi dal monte Toc, cadde nelle acque del lago di Vajont, un bacino artificiale sull'omonimo torrente, provocando un'enorme ondata che, tracimando oltre la diga investì in tutta la sua violenza il sottostante comune di Longarone. L'intero abitato fu raso al suolo e per giorni e giorni continuarono le ricerche dei corpi delle circa 2000 vittime trascinate e sepolte dal fango.
------------------------------------------------------------------
11 Ottobre
1962 Il Papa apre il Concilio Vaticano II
Papa Giovanni XXIII convoca il primo concilio ecumenico degli ultimi 92 anni.
1899 Scoppia la Seconda Guerra Boera
Gli inglesi ricorrono ai campi di concentramento. L'11 ottobre 1899 si aprono le ostilità tra le forze militari inglesi e i coloni Afrikaner di origine olandese organizzati nelle due repubbliche indipendenti dell'Orange e del Transvaal.
Edit Piaf 1963
Muore la maggior "chanteuse realiste" europea: Edit Piaf. Il suo corpo è nel cimitero parigino di Père Lachaise insieme a quelli di molte altre celebrità di tutti i tempi.
-------------------------------------------------------------------------
12 Ottobre
1492 Colombo raggiunge il Nuovo Mondo
Cristoforo Colombo avvista un'isola delle Bahamas e crede di aver raggiunto l'Asia orientale. Lo stesso giorno la spedizione sbarca e rivendica la terra per Isabella di Castiglia e Ferdinando d'Aragona, che avevano patrocinato il suo tentativo di trovare una rotta occidentale verso le favolose città dell'India.
-------------------------------------------------------
13 Ottobre
1943 L'Italia dichiara guerra alla Germania
Un mese dopo la resa dell'esercito italiano il primo ministro Pietro Badoglio dichiara guerra alla Germania, già alleata dell'Italia nell'Asse.
1307 Imprigionati i Templari
Filippo IV di Francia dà inizio a una feroce repressione contro i membri dell'ordine militare-religioso del Tempio attivi in Francia, che vengono in quella stessa notte arrestati simultaneamente, per evitare che possano darsi sostegno reciproco.
------------------------------------------------------
14 Ottobre
1964 Il Nobel a Martin Luther King
Il 14 ottobre del 1964 viene assegnato il Premio nobel per la Pace a Martin Luther King, pastore battista statunitense, promotore di un vasto movimento per la difesa non violenta della parità dei diritti civili delle popolazioni nere
------------------------------
15 Ottobre
1966 Fondazione delle Pantere Nere
Gli attivisti per i diritti civili Huey Newton e Bobby Seale fondano il partito delle Pantere Nere per promuovere la difesa dei diritti degli afroamericani negli Stati Uniti attraverso azioni di agitazione sociale di diverso tipo.
------------------------------
16 Ottobre
1943 La razzia al Ghetto di Roma
All'alba di sabato 16 ottobre 1943 diverse centinai di militari tedeschi armati di mitra e di militi della polizia fascista circondano il Ghetto ebraico nel centro di Roma e cominciano un gigantesco rastrellamento.
1792 Maria Antonietta va al patibolo
Nove mesi dopo l'esecuzione del marito, re Luigi XVI di Francia, Maria Antonietta lo segue sulla ghigliottina. Figlia dell'imperatore del Sacro Romano Impero Francesco I, aveva sposato Luigi nel 1770 per rafforzare l'alleanza tra Francia e Austria
--------------------------------
17 Ottobre
1973 Inizia l' "austerity"
L'Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (OPEC) dominata dai paesi arabi decide di ridurre le esportazioni di petrolio del 5 percento, fino a che Israele non si sarà ritirata dai territori occupati nella guerra dello Yom Kippur. In mancanza di ciò, l'Arabia Saudita e diverse altre nazioni ridurranno la produzione in modo ancora più drastico. I paesi imposero un embargo totale sul petrolio contro gli Stati Uniti e i Paesi Bassi in ritorsione per il sostegno militare ad Israele. L'embargo provocò una importante crisi energetica negli USA e in Europa, che portò al rialzo dei prezzi, carenza di carburanti e razionamenti.
--------------------------------
18 Ottobre
1685 Revoca dell'Editto di Nantes
Il re di Francia Luigi XIV ordina la revoca dell'editto di Nantes, concesso da suo nonno Enrico IV, ugonotto convertito al cattolicesimo, nel 1598. L'editto concedeva ai cittadini francese di religione protestante - detti appunto ugonotti - libertà di culto, all'interno di certi paesi e città.
----------------------------------
19 Ottobre
1935 L'Etiopia è sola
La Lega delle Nazioni vota l'imposizione di sanzioni economiche volutamente inefficaci contro l'Italia fascista per aver invaso l'Etiopia. Le misure che avrebbero impedito l'avanzata dell'invasione, come l'embargo alla vendita del petrolio contro l'Italia e la chiusura del canale di Suez non furono adottate per timore di accendere ostilità in Europa.

--------------------------------
20 Ottobre
1944 Ritorno di MacArthur
Il generale statunitense Douglas MacArthur torna nelle Filippine sbarcando sull'isola di Leyte. Figlio di un eroe della guerra civile americana, MacArthur prima della II Guerra Mondiale era stato consulente militare degli USA nelle Filippine.
------------------------------
21 Ottobre
1805 Battaglia di Trafalgar
In una delle battaglie più decisive della storia la flotta britannica, al comando dell'ammiraglio Horatio Nelson, sconfigge la flotta franco-spagnola nella battaglia di Trafalgar, al largo delle coste spagnole.
--------------------------
22 Ottobre
1962 Crisi dei missili a Cuba
Il presidente John F. Kennedy annuncia alla televisione nazionale che aerei spia militari hanno scoperto l'esistenza di basi missilistiche sovietiche a Cuba. Il presidente ordina il blocco navale dell'isola e chiede lo sgombero dei missili. Nei sei giorni successive la crisi precipita, mentre il mondo trema, sull'orlo di una guerra nucleare
----------------------------------------------
23 Ottobre
1942 Battaglia di El Alamein
A El Alamein, località dell' Egitto sulla costa mediterranea, a 120 chilometri da Alessandria, ha inizio la più importante battaglia della campagna del Nord Africa, che si protrarrà fino al 3 novembre del '42.
Inizio della rivoluzione ungherese
1956 studenti, intellettuali e operai si riversano nelle strade di Budapest chiedendo la fine della dominazione sovietica e del governo comunista. Il 4 novembre migliaia di carri armati sovietici entrano nella città per reprimere la sollevazione, che frattanto è divenuta una rivolta su scala nazionale
------------------------------------

24 Ottobre
1917 La disfatta di Caporetto
Un'armata austro-ungarica rinforzata da sette divisioni tedesche attacca le linee italiane sull'alto Isonzo, uno dei settori più deboli e delicati dello schieramento italiano, sfondando nei pressi del paese di Caporetto (oggi Kobarid, in Slovenia).
1648 Pace di Westfalia
Viene firmato il trattato di Westfalia, che mette fine alla guerra dei Trent'anni e sposta radicalmente gli equilibri di potere in Europa. La guerra dei Trent'anni era scoppiata nel 1618 a seguito del tentativo del re di Boemia (futuro sacro romano imperatore Ferdinando II) di imporre il cattolicesimo in tutti i suoi domini.
----------------------------------------------------
25 ottobre
1415 Battaglia di Azincourt
Gli arcieri inglesi del re Enrico V sconfiggono la cavalleria francese nella piana di Azincourt, segnando la fine delle cavalleria feudale come tecnica di combattimento. Le truppe inglesi sbarcate in Francia e decimate dalla dissenteria si trovano di fronte ad un esercito francese numeroso e riccamente equipaggiato.

Fonte History Channel

giovedì 2 settembre 2010

Importante ed inquietante scoperta archeologica in Guatemala

Il ritrovamento è avvenuto in Guatemala, nel sito archeologico di El Zotz (a circa 30 chilometri da Tikal).

L’antropologo statunitense Stephen Houston e il suo team di ricercatori hanno portato alla luce la sepoltura di un re maya, una tomba di pietra e fango ben sigillata, datata fra il 350 e il 400 d.C. Lo scavo è avvenuto in Guatemala, nel sito archeologico di El Zotz (a circa 30 chilometri da Tikal).
Nel sepolcro, rinvenuto sotto la cosidetta Piramide El Diablo, oltre ai resti del sovrano sono state trovate ceramiche, pitture e sculture, manufatti in legno, resti carbonizzati di bambini offerti in sacrificio e recipienti in ceramica decorata contenenti altri resti di corpi umani.

“Si tratta di una bellissima scoperta, importante e inquietante al contempo – ha detto il professor Houston – Vogliamo capire perché i Maya sacrificavano bambini così piccoli. Potrebbe trattarsi di un rituale che veniva praticato alla morte di un re o di un personaggio di rango elevato.”
Dall’analisi dei resti carbonizzati è infatti risultato che ad essere offerti in sacrificio erano stati due piccoli di età compresa fra 1 e 2 anni e altri due di età compresa fra i 4 e 5 anni. I loro resti erano in vasi di terracotta in cui era stato acceso un fuoco.

Il ritrovamento, che risale all’estate, ha fornito ai ricercatori importanti informazioni sulla civiltà Maya, ritenuta la più importante fra le civiltà del Centroamerica, apparsa nella zona che include la penisola messicana dello Yucatan, l’Honduras, El Salvador, il Belize e il Guatemala verso il 1500 a.C (secondo alcune fonti verso il 1800 a.C. e secondo altre verso il 1000 a.C.).

Il corpo del sovrano è stato rinvenuto su un palco rialzato rispetto al terreno. La costruzione era crollata distruggendo parte degli oggetti del corredo funerario. Per il recupero del contenuto della tomba sono stati interpellati specialisti nella conservazione dei manufatti (molti oggetti sono assai fragili).
I denti del re erano ricoperti di giada e intarsi di pirite; il suo reale sorriso doveva essere un tripudio di brillanti lampi colorati. Gambe e braccia erano ricoperte di denti di animali, un arrangiamento già visto nelle raffigurazioni sulla pietra e nelle pitture maya ma che sinora non era mai stato riscontrato nella realtà. Per la portata del ritrovamento, gli scavi dureranno verosimilmente diversi anni.

Fonte
Ticino Libero

mercoledì 1 settembre 2010

Accadde oggi (Settembre)

1 settembre
La battaglia di Sedan
La Germania invade la Polonia
---------------------------------
2 settembre
Il Giappone firma la resa
--------------------------------
3 settembre
Anna Frank e la sua famiglia deportati ad Auschwitz
Repubblica di San Marino. Secondo la tradizione la sua fondazione risale al 3 settembre del 301.
Gian Galeazzo Visconti
Il 3 settembre del 1402 muore di peste a Melegnano Gian Galeazzo Visconti, Signore e Primo Duca di Milano, Verona, Crema, Bergamo e di altre 23 città da Novara a Feltre, a Pontremoli.
-------------------------------
4 Settembre
476 d.C. Caduta dell'impero Romano di occidente
Romolo Augustolo, ultimo imperatore romano di occidente, è deposto da Odoacre, re degli Eruli, che si proclama re d'Italia.
1781 Fondazione di Los Angeles
Il nome originario è: "Pueblo de Nuestra Senora la Reina de los Angeles sobre el Rio Porciuncula"e fu fondata da coloni messicani provenienti dalla missione di San Gabriel.
--------------------------------------
5 settembre
Inizio della battaglia della Marna
Il 5 settembre 1914 i francesi tentano di respingere l'avanzata tedesca a nordest di Parigi dando inizio alla battaglia della Marna
Muore Madre Teresa di Calcutta
Il 5 settembre 1997 muore Madre Teresa di Calcutta. Da parte del governo indiano le viene concesso l'onore dei funerali di Stato.
----------------------------------------------------
6 Settembre
Rientra la Victoria
Era il 6 settembre del 1522 quando la "Victoria", la sola nave superstite della prima circumnavigazione, entrò nel porto spagnolo di S. Lucar de Barrameda, da dove era partita 2 anni, 11 mesi e 3 giorni prima
Attacco terroristico alle Olimpiadi di Monaco
Il 6 settembre 1972, le Olimpiadi di Monaco sono sconvolte da un attacco terroristico palestinese contro la squadra israeliana.
--------------------------------------------
7 Settembre
Bombe su Londra
Quella del 7 settembre 1940 è la prima di quasi cinquanta notti consecutive di bombardamenti tedeschi su Londra durante la Seconda Guerra Mondiale.
Panama riconquista il controllo del canale
Il 7 settembre 1977 gli Stati Uniti firmano un trattato con Panama nel quale accettano di trasferire al paese, dal 2000, il controllo sul canale omonimo
-------------------------------------------------------------------
8 settembre
1943 - Tutti a casa
Alle 19:42 il maresciallo Badoglio annuncia con un messaggio radiofonico l'armistizio fra l'Italia e gli Alleati.
1928 Comincia il declino delle Repubbliche marinare
Ludovico Ariosto
L'8 settembre 1474 nasce a Reggio Emilia Ludovico Ariosto
----------------------------------------------------------
9 settembre
1976 - Muore ad 83 anni Mao Tse Tung, il padre della rivoluzione cinese
Cesare Pavese
Il 9 settembre 1908 nasce in un paesino delle Langhe, in provincia di Cuneo, Cesare Pavese, uno dei più importanti scrittori italiani del '900
-----------------------------------------------------
10 settembre
1981 Guernica torna in Spagna
Il 10 settembre 1981 l'opera 'Guernica' di Pablo Picasso viene accolta nella cittadina omonima, la cui tragica vicenda bellica aveva spinto l'artista a realizzare il dipinto.
Assassinio del Duca di Borgogna
1419 il potente duca di Borgogna, Giovanni detto "il Senza Paura", viene ucciso a tradimento da un seguace del futuro re di Francia.
----------------------------
11 Settembre
2001 Attacco alle Torri Gemelle
Gli attentati alle Twin Towers dell'11 settembre del 2001 segnano un punto di svolta nella storia di questo secolo.
Pinochet instaura la dittatura
L'11 settembre 1973, i corpi speciali dell'esercito cileno comandati dal generale Augusto Pinochet, con l'appoggio dell'aviazione, prendono d'assalto il palazzo presidenziale della Moneda nella capitale cilena, uccidendo il presidente Salvador Allende e destituendo il governo democraticamente eletto
Beatrice Cenci
Nel 1599 Beatrice Cenci viene giustiziata a Roma.
------------------------------------------------
12 Settembre
Colpo di mano al Gran Sasso
Il 12 settembre 1943 uno stormo di alianti e di piccoli e maneggevoli aerei tedeschi atterra a Campo Imperatore dove, dal 2 settembre Benito Mussolini è prigioniero nell'albergo rifugio a 2112 metri sotto lo sperone roccioso del Gran Sasso d'Italia.
Il giorno dei martiri
Il 12 settembre 1977 Stephen Biko, capo del movimento per la 'coscienza nera', muore sul lurido pavimento di un ospedale di polizia sudafricano.
Muore Eugenio Montale
Il 12 settembre 1896 muore Eugenio Montale. Poeta italiano, premio Nobel nel 1975
--------------------------------------------------------------------------
13 settembre
Accordo di pace israelo-palestinese
Alla Casa Bianca si firma il primo accordo di pace tra Israele e Palestina
Brevettata la pellicola
13 settembre 1898 nasce la pellicola. L'ufficio brevetti degli Stati Uniti rilascia finalmente al reverendo Hannibal Goodwin il brevetto per una pellicola trasparente e flessibile a base di nitrocellulosa, da utilizzare nei primi apparecchi per guardare immagini in movimento.
Muore Dante Alighieri
La notte tra il 13 ed il 14 settembre 1321 muore a Ravenna Dante Alighieri, uno dei padri della letteratura italiana.
-------------------------------------
14 Settembre
1982 Muore la principessa Grace di Monaco
Muore in Francia Grace Kelly, l'ex attrice americana consorte del principe Ranieri di Monaco. La morte si deve alle ferite riportate nel tragico incidente d'auto avvenuto il giorno prima.
1812 Terra bruciata per Napoleone
La Grande Armée di Napoleone, dopo una estenuante marcia ed una serie di sanguinosi scontri con l'esercito russo, raggiunge finalmente Mosca. Seguendo i perentori ordini del governo dello zar, tutti gli abitanti di nazionalità russa hanno abbandonato la città. Quella stessa sera, scoppiano focolai di incendi in tutta la città. Prima dell'evacuazione generale, i russi hanno liberato gli ergastolani dalle prigioni di Mosca, li hanno muniti di alcool e stoppini di zolfo e li hanno incaricati di dare fuoco a tutto. In poche ore Mosca brucia. La dolorosa tattica della terra bruciata comporta il sacrificio della stessa capitale russa, ma sarà decisiva per sconfiggere Napoleone.
-----------------------------------------
15 Settembre
Le leggi di Norimberga
Il 15 settembre 1935 durante il congresso annuale del Partito Nazionalsocialista Tedesco, che si tiene a Norimberga, vengono annunciate due nuove leggi che privano gli ebrei di tutti i diritti.
-----------------------------------------
16 settembre
Gli Italiani assumono il controllo della Cirenaica
1931 viene eseguita nel campo di concentramento di Soluch, in Libia, la sentenza di morte per impiccagione comminata da un Tribunale Speciale Italiano all'anziano leader della resistenza anti-italiana Omar Al Muhktar.
Massacri a Sabra e Shatila
1982. Poche ore dopo l'ingresso delle forze israeliane a Beirut ovest i miliziani Falangisti iniziano una strage di palestinesi nei campi profughi di Sabra e Shatila.
-----------------------------------------
17 Settembre
1978 Firma degli accordi di Camp David
Il presidente egiziano Sadat e il primo ministro israeliano Begin firmano a Washington due accordi-quadro per il raggiungimento della pace.
----------------------------------------
18 Settembre
1951 Processo per l'eccidio di Marzabotto
Si apre presso il tribunale militare di Bologna il processo contro il maggiore delle SS Walter Reder, comandante di battaglione della sedicesima Panzer Division Reichsfuhrer, indicato come responsabile della serie di stragi conosciute con il nome complessivo di 'eccidio di Marzabotto'. Terminerà il 31 ottobre con una condanna all'ergastolo (il maggiore sarà liberato nel gennaio 1985).
Jimi Hendrix
1970 il chitarrista americano viene ritrovato morto a Londra, riverso sul letto di una stanza del Samarkand Hotel, soffocato nel proprio vomito per una overdose di barbiturici.
--------------------------------------
19 Settembre
1783 L'invenzione della mongolfiera
----------------------------------------
20 Settembre
1870 Breccia di Porta Pia
Dopo il fallimento dei tentativi diplomatici e dopo il ritiro della guarnigione francese posta a protezione della città, il generale Cadorna arriva con 5 divisioni alle porte di Roma.
1792 Battaglia di Valmy
L'esercito della Francia rivoluzionaria riporta la sua prima decisiva vittoria contro le truppe della prima coalizione anti-francese.
------------------------------
21 Settembre
La mafia uccide il "giudice ragazzino"
1990 il magistrato Rosario Livatino viene ucciso da un gruppo di sicari della mafia, mentre si stava recando in tribunale senza scorta.
Il caso Montesi
Il musicista Piero Piccioni viene arrestato con l'accusa di essere coinvolto nella morte di Wilma Montesi, 21enne il cui corpo era stato ritrovato sulla spiaggia di Capocotta l'11 aprile di un anno prima.
Girolamo Savonarola
1452 nasce a Ferrara Girolamo Savonarola, frate domenicano e di fatto reggente della Repubblica di Firenze dal 1494 al 1498.
--------------------------------
22 Settembre
1980 - Guerra Iran-Iraq
Vecchie controversie territoriali e i disordini politici in Iran spingono il presidente dell'Iraq Saddam Hussein ad invadere la ricca provincia petrolifera iraniana del Khuzestan
----------------------------------------------
23 Settembre
1943 Nasce la Repubblica Sociale Italiana
In questo giorno Mussolini si trasferisce da Monaco in Italia, presso la Rocca delle Caminate; alcune ore prima era stata resa nota, con un messaggio radiofonico, la lista dei ministri della Repubblica Sociale Italiana. Nasce in questo modo la repubblica di Salò, come verrà chiamata dalla sede del governo, ultima incarnazione dello stato fascista, strettamente collegata con la Germania.
-----------------------------------------
24 Settembre
I nove di Little Rock
1957 il presidente degli Stati Uniti Dwight D. Eisenhower dà ordine alle truppe scelte della 101° divisione aerotrasportata di intervenire a Little Rock, la capitale dell'Arkansas, per garantire a 9 studenti di colore il diritto di frequentare una scuola pubblica.
-----------------------------------------
25 settembre
1896 Nasce a Stella, presso Savona, Alessandro Pertini, detto Sandro. Politico, avvocato giornalista e settimo Presidente della Repubblica Italiana.
1513 Nunez de Balboa scopre il Pacifico
Lo spagnolo Vasco Nunez de Balboa è il primo europeo a vedere l'Oceano Pacifico, al di là del continente americano
-----------------------------------------
26 Settembre
1980
Strage di Monaco
Alle verso le otto di sera del 26 settembre 1980 una bomba di fattura artigianale - una granata a mano inserita in un estintore - ma estremamente potente, esplode in mezzo alle manifestazioni della popolarissima Oktoberfest, a Monaco. La bomba uccide 13 persone e provoca 213 feriti, di cui alcuni molto gravi. È il maggior evento terroristico registrato nella Germania del dopoguerra
Drake circumnaviga il globo
1577
Il navigatore inglese Francis Drake torna a Plymouth con la 'Golden Hind' dopo aver circumnavigato, primo tra i britannici, la terra.
---------------------------------------------
27 settembre
1825
La prima locomotiva
Il mondo assiste attonito, emozionato, alla nascita del "mostro sacro":tra boati, fumo, nuvole di scintille, stridori metallici, una gigantesca macchina di sei tonnellate e mezzo di ferro, da Stockton si avventa sui binari verso il porto di Darlington, sulla costa britannica, trascinando a venti chilometri all'ora un carico di carbone
1537
I gesuiti ricevono l'approvazione papale
NA Roma papa Paolo III consegna alla Compagnia di Gesù - organizzazione missionaria cattolico romana - la bolla di approvazione 'Regiminis militanti'. L'ordine era stato fondato nel 1534 da Ignazio Di Loyola, soldato spagnolo divenuto prete.
-----------------------------------------------------
28 settembre
1066 I normanni conquistano l'Inghilterra
Rivendicando il proprio diritto al trono inglese Guglielmo duca di Normandia inizia a Pevensey l'invasione dell'Inghilterra.
----------------------------------------------------
29 Settembre
1944
La strage di Marzabotto
Un battaglione di SS della 16° divisone Panzergrenadier entra nel paese di Marzabotto, sull'appennino tosco-emiliano. Gli ordini sono di fare terra bruciata, per proteggersi dagli assalti dei partigiani che operavano nella zona.
1571
Nasce Michelangelo Merisi, detto "Il Caravaggio"
----------------------------------------------
30 Settembre
1938
Firma degli accordi di Monaco
Il primo ministro britannico Neville Chamberlain e il premier francese Edouard Daladier firmano il patto di Monaco con Adolf Hitler, abbandonando i Sudeti all'espansione tedesca

Fonte History Channel

giovedì 8 luglio 2010

Avaris la capitale degli Hyksos

E’ una di quelle notizie che mette in fibrillazione storici, egittologi e semplici appassionati
Un team di archeologi austriaci, capitanati da Irene Mueller, ha scoperto i resti della città di Avaris, capitale della popolazione degli Hyksos, localizzandola nei pressi del villaggio di Tell El-Dab'a, a nord-est de Il Cairo.
L'equipe austriaca, presente nel sito da trentacinque anni, ha potuto identificare, grazie all'uso del radar e di sofisticati studi di geofisica, la struttura urbanistica della città, visualizzando diverse abitazioni, templi, un porto affacciato su un antico affluente del Nilo, due isole sommerse e pozzi di diverse dimensioni.
Tuttavia qualcuno prima dell’egittologa Mueller era già alla ricerca di Avaris:
Auguste Mariette, il grande archeologo francese.
Durante alcuni scavi, effettuati negli anni 1860 e 1863, Mariette scoprì una stele sulla quale vi era incisa un’immagine di Ramses II nell’atto di fare offerte al dio Seth, il testo geroglifico narrava che suo padre Sethi, quando era ancora un semplice visir, andò a rendere onore al dio nel quattrocentesimo anniversario del regno di Seth, cioè del dominio degli Hyksos.
Mariette, però, troppo impegnato in altre scoperte, decise di sotterrare la stele e di riprenderla più tardi … quando avrebbe avuto più tempo.
Bisognerà attendere sin dopo il 1940, quando una spedizione austriaca guidata da Manfred Bietak porterà alla luce i primi resti di Avaris e di Pi-Ramses, la città fatta edificare da Ramses II sulle rovine della capitale degli Hyksos.
Situata a circa venticinque chilometri da Tanis, in una zona che spesso era coperta dalle inondazioni del Nilo, gli archeologi lavorando alacremente, riportano alla luce i resti della città e di un suo sobborgo risalenti alla XII dinastia e al Nuovo Regno.
Per capire perché questi ritrovamenti sono così importanti dobbiamo prima conoscere la popolazione degli Hyksos.

Gli Hyksos (dall'egizio Heqa-kasut, che vuol dire "sovrani dei paesi stranieri") appartenevano a quelle popolazioni asiatiche che lentamente si insediarono in Egitto durante la fine del Medio Regno. La loro composizione etnica comprendeva Semiti, Cananei e anche coloro che sarebbero poi diventati gli Ebrei.
Il loro arrivo era stato caratterizzato da una lenta infiltrazione che non preoccupò i faraoni che, inizialmente, non videro in questa ondata migratoria una minaccia.
Queste popolazioni asiatiche si stabilirono nel Nord dell’Egitto, dando vita ad un gruppo di comunità che ben presto occupò la regione del Delta.
Quando il potere della XII dinastia si indebolì, gli Hyksos approfittarono del momento di fragilità del Paese per imporre la propria supremazia, regnando per oltre un secolo.

Le dinastie successive offrirono una visione distorta di questo periodo dipingendolo come un'epoca nefasta per il popolo Egizio. In realtà il dominio degli Hyksos non fu così deleterio per il Paese. Durante il loro governo essi conservarono la stessa struttura amministrativa dei faraoni egizi, rispettando i canoni artistici e dando impulso alla diffusione della letteratura.
I re asiatici portarono avanti la tradizione tipicamente egizia di incidere i propri nomi sugli scarabei, gli insetti sacri considerati divinità creatrici, che, sotto forma di amuleti, venivano collocati tra le bende della mummia.
Inoltre gli stessi re Hyksos si presentarono come faraoni a tutti gli effetti, pur conservando la propria cultura e i propri nomi semitici. Dall'alto della loro carica di sovrani si dedicarono alla costruzione di monumenti proprio come i faraoni che li avevano preceduti nella guida del Paese. L'invasione straniera ebbe anche un aspetto positivo in quanto fornì qualche vantaggio alla popolazione sottomessa.
Per quanto riguarda le innovazioni in campo militare, gli Hyksos introdussero in Egitto l'uso del cavallo come animale da traino e del carro da guerra, oltre alla spada curva, gli elmi e le corazze.
La loro presenza in Egitto è testimoniata anche a Tell el Mackhuta e Tell el Yahudiya, località situate nella regione del Delta e a Sharuhen in Palestina, dove gli Hyksos possedevano una roccaforte di fondamentale importanza militare.
Il loro regno è segnato anche da importanti rapporti commerciali instaurati nel corso degli anni con gli abitanti del Levante, infatti, ebbero contatti con Creta, l'Egeo, l'Anatolia e alcune località del Vicino Oriente e inoltre strinsero legami di collaborazione con la Nubia, con la quale si allearono per contrastare il potere tebano.
In Egitto gli Asiatici non erano gli unici ad avere potere, a Tebe nacque una nuova dinastia di sovrani, la XVII, che ebbe origine da un ramo della XIII nel periodo in cui a capo degli Hyksos c'era il sovrano Yaqub-har.
I re tebani regnarono da Elefantina ad Abydos per sessantacinque anni.
La città di Avaris e quella di Tebe giunsero allo scontro verso la fine del Secondo Periodo Intermedio.
Troviamo le testimonianze di questa guerra tra Nord e Sud su tre importanti documenti: una stele incompleta, una nota con il nome di stele di Karnak e la Tavoletta Carnavon, dal nome del Lord inglese che la collezionò, e che completa le altre due.
Il testo delle steli e la tavoletta descrivono le ostilità tra tebani e Hyksos e la lotta di liberazione intrapresa da Kamose, figlio o fratello di Seqenenra Ta'o II contro gli Asiatici.
Il re salì al trono intorno al 1550 in seguito alla morte del predecessore, usurpando il posto del legittimo erede Ahmose, ancora troppo giovane per esercitare il potere.
La preoccupazione principale di questo nuovo re fu quella di eliminare gli Hyksos dall'Egitto. Kamose, infatti, non accettava l'idea di dividere il Paese con gli Asiatici e impegnò tutte le sue energie per liberarlo.
Il ritrovamento della città di Avaris permetterà di portare nuove conoscenze non solo su un periodo poco conosciuto dell’Antico Egitto, rivalutando gli Hyksos, ma anche di capire meglio la storia di quelli che sarebbero divenuti poi i futuri ebrei.


Iside


Antico Egitto di Iside

martedì 8 giugno 2010

Duemila anni dopo ritornano i gladiatori

Eccezionale scoperta di un cimitero a York, in Inghilterra. Sono stati portati alla luce 80 giovani lottatori dell'arena

Ottanta scheletri di uomini alti, robusti, feriti da animali feroci e con le teste mozzate. Sono i resti meglio conservati rinvenuti finora di gladiatori romani. Li ha trovati a Driffield Terrace, a Sud-Ovest di York, in Inghilterra, un team di archeologi inglesi, dopo una campagna di scavi iniziata nel 2003 e ancora in corso. La straordinaria scoperta potrebbe gettare una luce nuova sulla vita nella Britannia romana: York fu in due occasioni, dal 209 al 211 d.C. e dal 305 e 306 d.C., sede imperiale, quando gli imperatori Settimio Severo e Costantino fecero temporaneamente base lì. Ad accreditare l'ipotesi che si tratti di gladiatori c'è un ritrovamento in cui sono evidenti le tracce di morsi di un grande carnivoro, un leone o, forse, una tigre o un orso.

Anche altri resti hanno evidenti segni di ferite da armi da taglio e la maggior parte presenta «ammaccature» sulle ossa compatibili con un regime di durissimo allenamento. «Servono ulteriori verifiche, ma siamo praticamente certi che questi siano scheletri di gladiatori romani o di persone che morirono nell'arena», dice il direttore degli scavi a York, Kurt Hunter-Mann dello «York Archaeological Trust». Un altro particolare significativo è il numero insolitamente alto di individui con il braccio destro più lungo del sinistro: una caratteristica menzionata nella letteratura romana in relazione ai gladiatori. Molti degli 80 scheletri hanno il braccio destro più lungo del sinistro di 1,8 centimetri, secondo le misurazioni degli antropologi della University of Central Lancashire.

Il particolare suggerisce che alcuni individui iniziassero il loro addestramento già nell'adolescenza: l'asimmetria delle braccia può svilupparsi solo prima del completo sviluppo dell'apparato osseo, attorno ai 18-19 anni. Si tratta di maschi molto robusti e di altezza superiore alla media (elemento che avvalora l'ipotesi degli studiosi) e che sono morti lungo un periodo di 250 anni. I dati finora raccolti in base all'analisi dei crani indicano che questi individui provenivano da diverse parti dell'impero, incluse l'Europa centrale, quella dell'Est e il Nord Africa, vale a dire le tipiche zone di reclutamento dei gladiatori. «Sono scoperte importantissime, non abbiamo cimiteri di gladiatori così ben conservati in nessuna altra parte del mondo», ha detto Michael Wysocki, docente di antropologia e archeologia legale alla University of Central Lancashire.

Ora uno degli aspetti da chiarire è che molti dei corpi sono stati decapitati. È noto che i gladiatori sconfitti venivano spesso giustiziati nell'arena dagli avversari, ma gli studiosi hanno sempre pensato che questo avvenisse con un colpo di spada alla gola. Le decapitazioni di York, invece, sono state eseguite dalla nuca e questo indicherebbe l'esistenza di una maggior varietà di «colpi di grazia». Molti teschi presentano anche tracce di colpi di mazza alla testa. Un dato già apparso in un cimitero di gladiatori a Efeso, in Turchia. Gli scheletri di York sono stati datati tra la fine del I e il IV secolo d.C. Quattordici corpi furono sotterrati con viveri e oggetti. La tomba più imponente appartiene a un uomo tra i 18 e i 23 anni, sepolto in una fossa ovale. Con lui sono stati trovati i resti di quattro cavalli, forse consumati durante il banchetto funebre. L'uomo era stato decapitato con colpi di spada alla nuca. In altre tombe, invece, è stato trovato del vasellame.

E in una un'intera pecora, mentre altre ancora conservavano resti di cavalli o di polli. È noto che, in tutto l'impero, i gladiatori spesso tributavano grandi onori funebri ai colleghi. Spicca poi un individuo sepolto con dei pesanti anelli di metallo alle caviglie. L'esame delle ossa delle gambe indica che, probabilmente, li indossava da molti anni. C'è solo un altro caso simile noto nel mondo romano (a Pompei) ed è probabile che si trattasse di una forma di punizione. Gli studi nella necropoli, comunque, sono ancora in corso, ma gli archeologi sono sempre più convinti che la maggior parte di quegli uomini fossero gladiatori. Un'altra ipotesi è che il cimitero fosse terreno di sepoltura per individui condannati a causa di crimini particolarmente gravi e, quindi, non solo grandi criminali ma anche individui costretti a diventare gladiatori e a morire nell'arena.

Fonte
La Stampa.it