sabato 12 maggio 2012

Scoperta tavoletta d'argilla con linguaggio sconosciuto

E’ stata scoperta, dai ricercatori della University of Cambridge, una tavoletta d’argilla incisa con un linguaggio cuneiforme in parte sonosciuto.
Risalente a 2.500 anni fa è stata rinvenuta al palazzo di Ziyaret Tepe, nell’antica città Assira di Tshua.
Potrebbe trattarsi di una lista di nomi, la maggior parte dei quali scritti in una lingua non corrispondente a nessuna di quelle note.
Nell’incisione si possono leggere nomi Assiri e di altre lingue relative a quel periodo, come Luwian o Hurrian, tuttavia la maggior parte dei nomi appartengono a un linguaggio non ancora identificato.
Lo studioso MacGinnis ritiene che molto probabilmente si tratti di una lista di schiavi o di persone di altre culture, deportate in un città straniera e costrette, dalla dominazione Assira, a lavora al palazzo del governatore.

Assiri